The LiederNet Archive
WARNING. Not all the material on this website is in the public domain.
It is illegal to copy and distribute our copyright-protected material without permission.
For more information, contact us at the following address:
licenses (AT) lieder (DOT) net

Floridante

Word count: 817

Opera by Georg Friedrich Händel (1685 - 1759)

Show the texts alone (bare mode).

. Sospiro, è vero [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Sospiro, è vero,
ma se vuoi saper perchè
risponder non saprò,
Dirò che per pietà,
ma se mi chiederai
tanta pietà perchè,
ancor sospirerò.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Se dolce m’era già viver [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Translation(s): ENG

List of language codes

Authorship

Go to the single-text view

Available translations, adaptations or excerpts, and transliterations (if applicable):

  • ENG English (Andrew Schneider) , "If I once found life with you to be sweet", copyright © 2018, (re)printed on this website with kind permission


Se dolce m’era già viver,
cor mio, con te, dolce
per te sarà morire ancora.

E questo si dirà:
quando il suo ben perse,
volle per fedeltà
morire allora.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Non lasciar oppressa della sorte [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Non lasciar oppressa della sorte
perir quell’alma forte
per troppo disperar.

Sollevar talor fortuna suole
Ch’io per suo gioco vuole
veder poi ruinar.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Se risolvi abbandonarmi [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Se risolvi abbandonarmi
tortorella scompagnata
non so viver senza te.
E se pensi non amarmi,
fida più ma sventurata
t’amerò, senza mercè.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Ma un dolce mio pensiero [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Ma un dolce mio pensiero,
pensier d’amante cor, pur sento,
che mi dice che rendermi felice
la sorte un dì saprà.

Pensiero lusinghiero,
no, non esser mentitor!
E’ persa ogni speranza,
se nel tuo dolce vero l’mia
più cara pace asilo non avrà.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Dimmi, oh spene [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Dimmi, oh spene!
Quando riede il caro bene
pien di gloria a chi lo brama?


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Godi, oh spene [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Godi, oh spene!
Già ritorna il caro bene
pien di gloria a chi lo brama


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Alma mia, sì, sol tu sei [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Alma mia, sì, sol tu sei
la mia gloria, il mio diletto,
dal poter de’ sommi Dei
più bel dono io non aspetto.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Ma pria vedrò le stelle [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Ma pria vedrò le stelle
precipitarsi in mar,
ch’io possa abbandonar
amato, l’amante amato;
tutto il furor di quelle
non teme questo sen,
tu sei il mio caro ben,
il sol mio fato.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Sventurato, godi, oh core abbandonato [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Sventurato,
godi, oh core abbandonato!
La tua bella è ancor fedel;
ogni stella, ogni stella t’odi pur,
ma t’ami quella,
e il destin non è crudel.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Finchè lo strale [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Finchè lo strale
non giunge al segno,
pensier regale,
no, non si sa.
Chi non discopre
l’idee d’un regno,
il corso all’opre non troverà.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Dopo il nembo e la procella [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Dopo il nembo e la procella
suol portare amica stella
il bel seren al ciel,
la calma all’ onda.
E il nocchier che si riposa
scorda l’acqua perigliosa,
ne son più voti l’ozio e la sponda.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Lascioti oh bella, il volto [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Lascioti oh bella, il volto
d’un che vorrebbe ancor,
ch’io ti lasciassi il cor
in pegno di sua fè.

D’amor nei lacci avvolto
e per la tua beltà;
credi ch’ei perirà,
se non avrà mercè.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Gode l’alma innamorata [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Gode l’alma innamorata
d’una sorte inaspettata,
che promette sol piacer,
amorosa nell’affetto
tutti al caro suo diletto
già rivolge, i suoi pensier.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Bramo te sola [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Bramo te sola,
non penso all’impero,
quel volto, quell’alma son regni per me.

Gloria più grande, diletto più vero
del tuo dolce affetto, mia bella, non v’è.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Barbaro! t’odio a morte [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Barbaro! Barbaro!
t’odio a morte,
ma più mortale orror
ho di me stessa ancor,
che viva son per te.

Pefido agli occhi miei tu sei
un mostro e non un Re.
Barbaro!


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Fuor di periglio di fiero artiglio [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Fuor di periglio di fiero artiglio
colombe amate saremo allor,
Accompagnate d’un sol consiglio,
innamorate da un sol ardor.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Tacerò, tacerò; ma non potrai commandar [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Tacerò, tacerò; 
ma non potrai commandar
che taccia ancor 
il rimorso dell’orror,
che ti va latrando in sen,
partirò; ma non vedrai
che divisa mai sarà
quella bella fedeltà
dall’ affetto del suo ben.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Ma che vuoi più da me [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Ma che vuoi più da me,
sorte crudele e ria?
Manca la morte mia,
perché non vien? dov’è?
Esempio sventurato
sarò d’iniquo fato
e d’amorosa fè.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Notte cara, deh! [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Notte cara, deh!
Riportami’l mio ben!

Parmi ascolta un lieve moto...
ah no! Tarde abbastanza
non ancor son l’ore:
pur molto è scorso della notte,
e forse dalla secreta stanza or parte,
or scende quella furtiva scala...
a piè di quella or s’arresta,
a guardingo pone fuor della soglia
il guardo solo, solitario si vede;
ecco s’avanza, al vestibulo
or giunge della mia prima stanza.
La porta è sol socchiusa...
odo rumore, apri entra vieni ah no!
m’inganna amore; oh quanto è
l’aspettar colmo di pene!

Notte cara, deh!
Riportami’l mio ben!


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. No, non piangete, pupille belle [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


No, non piangete, pupille belle,
la cruda sorte si placherà:
non sospirate, labbra vezzose,
avran le stelle di voi pietà.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Vivere per penare [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Vivere per penare,
no, che non voglio,
sì, vola fuor d’affanni,
oh nobil alma!

A tue speranze care
più creder non puoi, no;
va, va dove forse
avrai tranquilla calma!


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Vanne, segui’l mio desio [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Vanne, segui’l mio desio,
dell’impresa e guida onor!
La mia fede, l’amor mio
saran premio del valor.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Amor commanda, onore invita [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Amor commanda, onore invita,
più bell’impegno
d’espor la vita,
no, non si da.

Già l’alma accesa
di bella gloria,
corre all’impresa,
e di vittoria sicura è già.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Questi ceppi, e quest’orrore [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Questi ceppi, e quest’orrore
non mi fanno più spavento:
mio tormento è il caro bene.

Se avrà quella amica sorte,
mi fian care le catene.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Sì, coronar vogl’io [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Sì, coronar vogl’io
col nobil serto d’or
al dolce mio tesor
la fronte vaga.

Equale nel desio
la gioia allor sarà;
più da bramar non ha
l’alma già paga.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Che veggio? Che sento? [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Che veggio? Che sento?
Catene, tormento;
son Ré, ma dov’è
il regno, il soglio?
Ahi tutto perde
il misero cor!

Aita non spero,
conforto non voglio,
son preda al furor.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Mia bella, godo che son per te [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Mia bella, godo che son per te,
più ch’invedermi Ré,
felice amante.

Mia cara, la sorte m’oltraggiò,
ma poi ne trionfò l’amor costante


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

. Quando pena la costanza [ sung text checked 1 time]

Language: Italian (Italiano)

Authorship

Go to the single-text view


Quando pena la costanza,
spera pur che gioirà,
è felice la speranza
per la bella fedeltà.


Submitted by Andrew Schneider [Guest Editor]

Gentle Reminder
This website began in 1995 as a personal project, and I have been working on it full-time without a salary since 2008. Our research has never had any government or institutional funding, so if you found the information here useful, please consider making a donation. Your gift is greatly appreciated.
     - Emily Ezust

Browse imslp.org (Petrucci Music Library) for Lieder or choral works