The LiederNet Archive
WARNING. Not all the material on this website is in the public domain.
It is illegal to copy and distribute our copyright-protected material without permission.
For more information, contact us at the following address:
licenses (AT) lieder (DOT) net

Rinaldo

Word count: 822

Opera by Georg Friedrich Händel (1685 - 1759)

Not all available information for this cycle is visible. Return to normal display.

?. Lascia ch'io pianga la cruda sorte


Lascia ch'io pianga
mia cruda sorte,
E che sospiri la libertà!

Il duol infranga queste ritorte
de' miei martiri 
sol per pietà.


?. Lasst mir die Klage


Lasst mir die Klage, 
lasst mir den Schmerz,
dass ich sie trage,
still himmelwärts!
Wehrt nicht der Tränen 
ewigem Lauf,
weckt doch all' Sehnen 
Vergang'nes nicht auf.

Schweiget vom Glücke,
hab' es gekannt,
aber dem Blicke,
so schnell es entschwand!
Morgenstern scheinet 
spät wohl und früh,
Sonne vereinet,
saht ihr ihn noch nie.

Lasst mir die Klage,
lasst mir den Schmerz,
dass ich sie trage,
still himmelwärts!
Bin so geschieden
vom Glück der Welt:
Lieb' ist hienieden
mit Leiden umstellt.


. Cara sposa


Cara sposa, amante cara,
Dove sei?
Deh! Ritorna a' pianti miei!
Del vostro Erebo sull'ara,
Colla face dello sdegno
Io vi sfido, o spirti rei!


. Venti, turbini


Venti, turbini, prestate
Le vostre ali a questo piè!
Cieli, numi, il braccio armate
Contro chi pena mi diè!


. Abbrugio, avampo e fremo


Abbrugio, avampo e fremo
Di sdegno e di furor.

Spero, ma sempre temo
D'un infernal error.


. Vo' far guerra, e vincer voglio


Vo' far guerra, e vincer voglio,
Collo sdegno chi m'offende
Vendicar i torti miei.

Per abbatter quel orgoglio,
Ch'il gran foco i sen m'accende,
Saran meco gli stessi dei.


. Ah, crudel


Recitativo accompagnato
Dunque i lacci d'un volto,
Tante gioie promesse,
Li spaventi d'inferno,
Forza n'avran per arrestar quel crudo?
E tu il segui, o mio core!
Fatto trofeo d'un infelice amore!
No! si svegli 'l furore,
Si raggiunga l'ingrato,
Cada a' miei piè svenato! Ohimè! Che fia?
Uccier l'alma mia?
Ah! Debole mio petto,
A un traditor anco puoi dar ricetto?
Su, su, furie , ritrovate
Nova sorte di pena e di flagello!
S'uccida, sì… ah!, ch'è troppo bello!

Aria:

Ah! crudel,
Il pianto mio
Deh! Ti mova per pietà!

O infedel,
Al mio desio
Proverai la crudeltà.


. Cor ingrato, ti rammembri


Cor ingrato, ti rammembri,
E non scoppi di dolor?

Ma se stupido rassembri,
Ti risvegli il mio furor!


. Col valor, colla virtù


Col valor, colla virtù
Or si vada a trionfar.

Dall'indegna servitù
L'alta prole io vo' ritrar.


. Al trionfo del nostro furore


Al trionfo del nostro furore
Or corriamo que' mostri a legar.

Che poi, caro/cara, questo core
Dolce premio ti vuol dar!


. Molto voglio, molto spero


Molto voglio, molto spero
Nulla devo dubitar.

Di mia forza all'alto impero
Saprò il mondo assoggettar.


. Augelletti, che cantate


Augelletti, che cantate,
Zefiretti che spirate
Aure dolci intorno a me,
Il mio ben dite dov'e!


. Siam prossimi al porto


Siam prossimi al porto,
Per prender conforto
Al nostro penar.

Ch'il cor si consoli,
Il duolo s'involi
Da chi sa sperar.


. Il vostro maggio


Il vostro maggio
De' bei verdi anni,
O ori amanti,
Sempre costanti
Sfiorate in amore!

Né un falso raggio
D'onor v'affanni,
Che sol beato
Chi amante amato
Possede un bel core.


. Il tricerbero umiliato


Il tricerbero umiliato
Al mio brando renderò,

E d'Alcide l'alto fato
Colà giù rinoverò.


. Mio cor, che mi sai dir?


Mio cor, che mi sai dir?
O vincer, o morir,
Sì, sì, t'intendo!

Se la mia gloria freme,
Sol da una bella speme
Io pace attendo.


. Sorge nel petto


Sorge nel petto
Certo diletto
Che bella calma
Promette al cor.

Sarà il contento,
Doppo gran stento
Coglier la palma
Del nostro ardor.


. È un incendio fra due venti


È un incendio fra due venti,
Fra due fiamme questo cor.

Ha di gloria gli alimenti,
Lo nodrisce un fermo amor.


. Di Sion nell'alta sede


Di Sion nell'alta sede
La virtute ed il valore
Oggi solo si vedrà.

Ch'alfin nobile mercede
D'alma grande, nobil core,
È una belle felicità.


. Or la tromba in suon festante


Or la tromba in suon festante
Mi richiama a trionfar.

Qual guerriero e qual amante,
Gloria e amor mi vuol bear.


. Solo dal brando


Solo dal brando,
Dal senno solo.
Della vittoria
Nasce il piacer.

Ma un cor amando
Ferma il suo volo,
Né della gloria
Cura il pensier.


. Vinto è sol della virtù


Vinto è sol della virtù
Degli affetti il reo livor.

E felice è sol qua giù
Chi dà meta a un vano cor.


. Andate, o forti


Andate, o forti,
Fra stragi e morti
Senza timore
Or colà su!
Ch'omai v'è guida,
Compagna fida,
Tra quell'horrore
Fatal virtù.


. Basta, che sol tu chieda


Basta, che sol tu chieda,  
per ottener da me,
bocca amorosa.

Solo, che il cor ti veda,
tutto si perde in te,
guancia vezzosa.


1. Sovra balze scoscesi e pungenti


Sovra balze scoscesi e pungenti
Il suo tempio la gloria sol ha.

Né fra gioie, piaceri e contenti
I bei voti ad apprender si va.


2. Combatti da forte, che fermo il mio sen


Combatti da forte, che fermo il mio sen
Piacer ti prepara, contenti d'ognor.

Con face di gloria bell'iri seren
Adesso risplenda nell'alto tuo cor.


3. Ogni indugio d'un amante


Ogni indugio d'un amante
È una pena acerba e ria.

Il timore sempre lo sferza,
La speranza seco scherza,
Or lo prova l'alma mia.


4. Sulla ruota di fortuna


Sulla ruota di fortuna
Va girando la speranza.

Ma se un cor virtute aduna,
Gl'è sol base la costanza.


5. Sibillar gli angui d'Aletto


Sibillar gli angui d'Aletto,
E latrar vorace Scilla,
Parmi udir d'intorno a me.

Rio velen mi serpe in petto,
Né ancor languida favilla
Di timor, pena mi diè.


6. No, no, che quest'alma


No, no, che quest'alma
Scontenti non dà,
Con placida calma
Giovare sol sa.

Ch'e grande il diletto
D'un nobile petto,
Ch'a gloria sen va.


7. Vieni o cara, a consolarmi


Vieni o cara, a consolarmi
Con un sguardo tuo seren!

Il tuo volto può bearmi,
E scacciar il duol dal sen.


8. Furie terribili!


Furie terribili!
Circondatemi,
Sequidatemi
Con faci orribili!


Gentle Reminder
This website began in 1995 as a personal project, and I have been working on it full-time without a salary since 2008. Our research has never had any government or institutional funding, so if you found the information here useful, please consider making a donation. Your gift is greatly appreciated.
     - Emily Ezust

Browse imslp.org (Petrucci Music Library) for Lieder or choral works