Un autunno a Portici

Song Cycle by Alfonso Guercia (1831 - 1890)

Word count: 139

1. Non m'amava [sung text checked 1 time]

Ei mi diceva che avria sfidato
per ottenermi, tutto il creato;
che nel mio sguardo, nel mio sorriso
stavan le gioje del paradiso.
E mentre al core così parlava,
e mentre al core così parlava,
no, non m'amava, ei non m'amava,
ei non m'amava, ah, non m'amava!

Tu sei, diceva, l'angiolo mio, 
tu sei la stella d'ogni desìo,
il solo bene sei che mi avanza,
tu dei miei sogni sei la speranza.
Fin le sue pene mi raccontava,
Fin le sue pene mi raccontava,
ma non mi amava, ma non mi amava,
ei non m'amava, ah! non m'amava!

Mi prometteva canti, esultanze,
in me destava cento speranze,
tutta di fiori la vita ornarmi,
non aver core che per amarmi.
Con questi accenti ei m'ingannava,
Con questi accenti ei m'ingannava,
ah, non m'amava, ah, non m'amava,
ah, non m'amava, ah,no!

Authorship

Go to the single-text view

Researcher for this text: Alberto Zisa