by Angelo Bignotti (1863 - 1923)

Il canto mio
Language: Italian (Italiano) 
Voi mi chiedete un canto,
ma il cerco invan nel povero mio core;
solo vi abbonda il pianto...
la mia canzone è quella del dolore.

Ed or se lo volete,
invocherò la triste anima mia;
ma poi vi stancherete
d'un canto eterno di melanconia.

Un po' di ben io pure
ho chiesto un tempo, a una gentil visione,
 e scordai le sventure
per dire ad Essa qualche mia canzone.

Ma un giorno, lo sapete?
Quella immagine gentil m'ha infranto il core,
e d'allora, credete;
il canto mio è quello del dolore.

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)


Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

This text was added to the website: 2017-06-28
Line count: 16
Word count: 91