by Carmelo Pujia (1852 - 1937)

Maria‑Mare
Language: Italian (Italiano) 
Corre l'anima mia
come desiosa onda di fiume;
corre verso di Te, Maria,
mare che tutti accogli,
in un immenso palpito,
i sospiranti amor.

Ora sommessa e cheta
va l'onda profonda
per la fiorita
della primavera
piana campagna,
e, del lento cammino infastidita,
geme e si lagna;

e or, spumeggiando altèra,
tra i sassi che le cedono s'avanza.
Così questo dell'anima cammino
non vuole, non domanda, non sospira,
in un amor divino,
che Te, mar di riposo,
 oh dolce Maria mia!

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)


Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

This text was added to the website: 2017-07-01
Line count: 20
Word count: 81