by Pietro Antonio Domenico Bonaventura Trapassi (1698 - 1782), as Pietro Metastasio

La cacciatrice
Language: Italian (Italiano) 
Solitudini amene,
Bei colli, opache valli, ombre segrete,
Voi del mio cor sarete
Sempre la dolce cura. A suo talento
Chi vuol, pianga e sospiri,
D' amor chi vuole a suo piacer deliri.
    Ad amor non do ricetto:
      Son le selve il mio diletto:
      Son felice -- cacciatrice:
      Passo i giorni in libertà.
    Più contento -- il cor mi sento
      D' una fiera -- prigioniera,
      Che d'un popolo d' amanti,
      Che mi vanti -- fedeltà.
    Come de' fior l' aprile,
      S' adorna il cor gentile
      D' un innocente amor.
    Amando un' alma bella
      D' amor la fiamma in quella
      Fiamma si fa d' onor.

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)


Researcher for this text: Emily Ezust [Administrator]

This text was added to the website: 2010-06-13
Line count: 20
Word count: 100