by Giuseppe Maria Diodati (flourished 1786-1798)

Il meglio mio carattere
Language: Italian (Italiano) 
Il meglio mio carattere,  
che spesso ho recitato,
che più mi sta adattato,
sapete voi qual è?
Di far la villanella
innocentina, e semplice,
che appena sa parlar.
Non mi ponete affatto
nel fasto, e nell'orgoglio
perché così m'imbroglio,
e poi non lo so far.
Intanto la platea,
con un risetto a questo,
un'occhiatina a quello
applauso mi farà.
Così voi regolatevi,
perché il maestro poi
farà co' la sua musica
il pezzo risaltar.

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)


Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

This text was added to the website: 2018-05-26
Line count: 19
Word count: 74