by Giovanni Battista Casti (1724 - 1803)

Figlia, il cielo ti destina
Language: Italian (Italiano) 
Figlia, il cielo ti destina  
per isposa ad un sovrano;
ti vedrò lo scettro in mano
ed invece della cresta
la regal corona in testa;
e d'eredi una dozzina
usciran dal sen fecondo
della gravida regina
che saran stupor nel mondo
e de' sudditi l'amor.
E scherzando i nipotini
tutti intorno a me verranno.
O che cari pargoletti!
Che graziosi principini!
Ed i popoli soggetti
tutti omaggio presteranno
alla figlia, e al genitor.

Authorship:

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive):


Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

This text was added to the website: 2018-06-05
Line count: 17
Word count: 73