by Lorenzo Da Ponte (1749 - 1838)

In qual fiero contrasto, in qual...
Language: Italian (Italiano) 
In qual fiero contrasto, in qual disordine  
di pensieri e di affetti io mi ritrovo?
Tanto insolito e novo è il caso mio,
che non altri, non io
basto per consigliarmi... Alfonso, Alfonso,
quanto rider vorrai
della mia stupidezza!
Ma mi vendicherò: saprò dal seno
cancellar quell'iniqua...
Cancellarla?
Troppo, oddio, questo cor per lei mi parla.

(qui càpita Don Alfonso con Guglielmo, e sta a sentire)
	
Tradito, schernito  
dal perfido cor,
io sento che ancora
quest'alma l'adora,
io sento per essa
le voci d'amor.

About the headline (FAQ)

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)


Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

This text was added to the website: 2018-06-18
Line count: 18
Word count: 84