by Luigi Cesana , as Canellino

La rinnovazione dell'abbonamento al Fanfulla
Language: Italian (Italiano) 
Amabili lettrici,
Con voi parlare io vo'!
Invoco i vostri auspici,
Amabili lettrici,
Se siamo vecchi amici
Or ora proverò.
Amabaili lettrici,
Con voi parlare io vo'!

Pregate il signore padre,
Poi vi dirò perché;
Colla signora madre
Pregate il signore padre:
Pregate, o mie leggiadre,
Lo sposo... oppur chi c'è,
Pregate il signor padre,
Poi vi dir&ogarve; perché.

Non giunge più Fanfulla
(Parlate lor così!)
La spesa è quasi nulla,
Non giunge più Fanfulla...
Di lui che ci trastulla
L'associazion finì.
Non giunge più Fanfulla...
Parlate lor così!

Son ventiquattro lire,
Sposo, fratel, papà!
Così dovrete dire:
Son ventiquattro lire!
Non fatemi morire
Per tal meschinità.
Son ventriquattro lire,
Sposo, fratel, papà!

Al vostro caldo attacco
Nessun resisterà,
Tutti cadran nel sacco
Al vostro caldo attacco!
Dite che l'almanacco
Donato vi sarà;
Al vostro caldo attacco
Nessun resisterà.

(P.S.) Se il signore padre intenerir si lascia
Insiem col vaglia ha da spedir la fascia.

Authorship:

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive):


Researcher for this text: Emily Ezust [Administrator]

This text was added to the website between May 1995 and September 2003.
Line count: 42
Word count: 155