by Felice Romani (1788 - 1865)

Amo, sì, ma l'amor mio
Language: Italian (Italiano) 
Amo, sì, ma l'amor mio,
niun fra voi comprender può;
solo in cielo è noto a Dio,
sulla terra io sola il sò.
Ei mi vive in fondo al core,
qual profumo in sen d'un fiore,
che non anco s'esalò.
Nei conviti, nelle feste, fra beltade e gioventù,
a cercarlo invan torreste,
non è cosa di quaggiù,
è un immago tutta pura, è un sorriso di natura,
è una luce di virtù. Dov'ei sia, qual'è il suo nome,
un arcano, è pur per me, ma dipinto io non so come,
pien di vita in seno ei m'è.
Nè sembianze fra mortali,
mai non vidi, a quelle uguali
che il mio cor vagheggia in sè.
Ah! vagheggia in sè.

About the headline (FAQ)

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)

Settings in other languages, adaptations, or excerpts:

  • Also set in German (Deutsch), a translation by Anonymous/Unidentified Artist ; composed by Gaetano Donizetti.

Researcher for this text: Emily Ezust [Administrator]

This text was added to the website: 2008-04-09
Line count: 18
Word count: 118