by Felice Romani (1788 - 1865)

È serbato a questo acciaro
Language: Italian (Italiano) 
È serbato a questo acciaro
Del tuo sangue la vendetta:
L'ho giurato per Giulietta:
Lo sa Italia, il ciel lo sa.
Tu d'un nodo a me sì caro
Solo affretta il dolce istante:
Ed il vot dell'amante
Il consorte adempirà.

L'amo, ah! l'amo, 
e mi è più cara,
Più del sol che mi rischiara:
È riposta, è viva in lei
Ogni gioia del mio cor.
Ma se avesse il mio contento
A costarle un sol lamento,
Ah! piuttosto io sceglierei
Mille giorni di dolor.

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)


Researcher for this text: Emily Ezust [Administrator]

This text was added to the website: 2009-10-27
Line count: 17
Word count: 84