by Pietro Antonio Domenico Bonaventura Trapassi (1698 - 1782), as Pietro Metastasio

Basta dir ch'io sono amante
Language: Italian (Italiano) 
Basta dir ch'io sono amante,
per saper cho già nel petto
questo barbaro sospetto,
che avvelena ogni piacer;

che ha cent'occhi, e pur travede,
che il mal finge, il ben non crede,
che dipinge nel sembiante
i deliri del pensier.

View text with footnotes
1 Meyerbeer adds (using material from the first stanza):
per saper ch'io già nel petto
questo barbaro sospetto,
basta dir ch'io sono amante,
io amante, io, basta, basta dir.

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)


Research team for this text: Emily Ezust [Administrator] , Andrew Schneider [Guest Editor]

This text was added to the website between May 1995 and September 2003.
Line count: 8
Word count: 40