by Francesco Cimmino (1862 - 1938)

La mia canzone
Language: Italian (Italiano) 
Available translation(s): ENG
La mia canzone è un dolce mormorio
Che sino a te, nell'aria fredda, sale;
E, se ti parla ancor dell'amor mio,
Cara fanciulla, non ti vuol far male;
Vagando sul tuo candido guanciale,
Essa vuol dirti un ultimo desio:
Su la tua bianca fronte verginale.
La mia canzone è il bacio dell'addio
il baccio dell'addio.

La mia canzone sospirando muore
Lieve nell'aria su la tua vetrata;
Ma, disfidando il gelo e il tenebrore,
Reca il desio d'un'anima agitata;
E vuol destar ogn'ansia a te più grata,
Ogni affetto sopito entro il tuo cuore:
Ora che tu sei sola, addormentata,
La mia canzone è un fremito d'amore!

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)

Available translations, adaptations or excerpts, and transliterations (if applicable):

  • ENG English (Laura Prichard) , title 1: "My song", copyright © 2015, (re)printed on this website with kind permission


Researcher for this text: Christian Baur

This text was added to the website between May 1995 and September 2003.
Line count: 17
Word count: 106