by Olindo Guerrini (1845 - 1916), as Lorenzo Stecchetti

A grigia nebbia di novembre ammanta
Language: Italian (Italiano) 
A grigia nebbia di novembre ammanta
Del paterno villaggio i casolari,
Stridono i tizzi verdi in sugli alari,
Geme il vento di fuori e il corvo canta.

Oggi le donne pie disser la santa
Prece dei morti a piè de’ bruni altari,
Ogni pietra, ogni croce oggi è compianta
Dove dormon sepolti i nostri cari.

Ma sono agli altri questi dì men gravi,
Ma lieto il padre narra oggi al figliuolo
Le antiche gioie e le virtù degli avi,

Ma l’amor, la famiglia ad ogni duolo
Recan oggi conforto e più soavi
Sono i sorrisi, i baci..., ed io son solo!

About the headline (FAQ)

Confirmed with Olindo Guerrini, Postuma. Canzoniere di Lorenzo Stecchetti, duodecima edizione, Bologna, Nicola Zanichelli, 1877, page 144.


Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)


Research team for this text: Emily Ezust [Administrator] , Joost van der Linden [Guest Editor]

This text was added to the website: 2021-03-04
Line count: 14
Word count: 101