Scipione

Opera by Georg Friedrich Händel (1685 - 1759)

Word count: 507

4. Un caro amante  [sung text checked 1 time]

Un caro amante  
gentil costante
mi diede amor,
e un empio fato
me 'l tolse allor
che amante amato
venia fedele
in braccio a me.
Infin che porto
tal piaga al cor,
senza morire
al mio martire
altro conforto
no che non v'è.

Authorship

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

5. Lamentandomi corro a volo [sung text checked 1 time]

Lamentandomi corro a volo,  
qual colombo che solo solo
va cercando la sua diletta
involata dal cacciator.
E poi misero innamorato
prigioniero le resta a lato,
ma la gabbia pur l'alletta
perché restaci il su' amor.

Authorship

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

6. Libera chi non è [sung text checked 1 time]

Libera chi non è  
i lacci del suo piè
no mai, non porta al cor.
Chi adora una beltà,
le renda libertà
poi le domandi amor.

Authorship

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

7. No non si teme  [sung text checked 1 time]

No non si teme  
d'incerto affanno
quando la speme
con dolce inganno
l'alma che brama
può lusingar.
Cangian vicende
il male e il bene:
spesso un s'attende,
e l'altro viene,
se vuol temere,
non disperar.

Authorship

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

9. Dolci aurette che spirate  [sung text checked 1 time]

Dolci aurette che spirate,  
deh volate all'idol mio,
poi tornate a dir, dov'è.

Aure dolci se 'l trovate,
velocissime tornate:
oh potesse ove son io,
dolci aurette,
far con voi ritorno a me.

Authorship

Available translations, adaptations or excerpts, and transliterations (if applicable):

  • ENG English (Andrew Schneider) , "Sweet breezes that waft about", copyright © 2019, (re)printed on this website with kind permission

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

10. Dimmi, cara [sung text checked 1 time]

Dimmi, cara,  
dimmi, «tu dei morir»
ma, o cara, non mi dir,
«parti lontan da me».

Pria di vederti, sì
forse potea partir:
or che ti veggio, no
no che non vuol non può
partire il cor e il piè.

Authorship

Available translations, adaptations or excerpts, and transliterations (if applicable):

  • ENG English (Andrew Schneider) , "Dearest, tell me", copyright © 2019, (re)printed on this website with kind permission

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

11. Vanne, parti, audace, altiero [sung text checked 1 time]

Vanne, parti, audace, altiero,  
menzognero.
Ahi! Non bastan le mie pene,
ch'altri viene
più infelice a farmi ancor.
Taci, fuggi, non m'intendi?
Mi proteggi, mi difendi
o cortese vincitor.

Authorship

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

12. Figlia di reo timor [sung text checked 1 time]

Figlia di reo timor,  
freddo velen
d'innamorato sen,
o gelosia crudel
esci dal cor,
lasciami in pace.

Gelo ed ardor,
smania ed affanno,
dubbiosa fé,
nascosto inganno
porti con te,
e alfin così
di vita e amor
spegni la face.

Authorship

Available translations, adaptations or excerpts, and transliterations (if applicable):

  • ENG English (Andrew Schneider) , "Daughter of base fear", copyright © 2019, (re)printed on this website with kind permission

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

14. Braccio sì valoroso  [sung text checked 1 time]

Braccio sì valoroso  
core sì generoso
il mondo vincerà.
E senza usare il brando,
co 'l nobil cor pugnando
tutto vi cederà.

Authorship

Available translations, adaptations or excerpts, and transliterations (if applicable):

  • ENG English (Andrew Schneider) , "An arm so courageous", copyright © 2019, (re)printed on this website with kind permission
  • SPA Spanish (Español) (Andrew Schneider) , "Un brazo tan valiente", copyright © 2019, (re)printed on this website with kind permission

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

17. Parto, fuggo, resta e godi  [sung text checked 1 time]

Parto, fuggo, resta e godi  
di tue frodi,
tu sarai felice altera,
menzognera.
Sventurato io resterò
sventurato sol per te.
Resta ingrata, e che puoi dire?
Quando invece di fuggire,
vuoi restar co 'l vincitore.
Quest'è amore? Questa è fé?

Authorship

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

18. Com'onda incalza altr'onda [sung text checked 1 time]

Com'onda incalza altr'onda,  
pena su pena abbonda,
sommersa al fine è l'alma in mar d'affanno.

E tutt'i miei momenti
oh come lenti lenti
di dolore in dolore a morte vanno!

Authorship

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

19. Temo che lusinghiero  [sung text checked 1 time]

Temo che lusinghiero  
il labbro menzognero
amor prometta per ingannar.
Pur benché finga,
sì dolce è la lusinga,
che più m'alletta sempre a sperar.

Authorship

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

20. Voglio contenta allor [sung text checked 1 time]

Voglio contenta allor  
serbar del piè, del cor,
la cara libertà.

L'amante avvezzo a dir
che sol volea servir,
tiranno poi si fa.

Authorship

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

21. Cedo a Roma, e cedo a te. [sung text checked 1 time]

Cedo a Roma, e cedo a te.  
Questi dica innanzi a me,
s'ebbi già romano il cor:
ma in amor,
no non ti cedo no, ti sfido all'armi.
E se rival tu sei,
esser duce più non déi:
l'onor ti vieterà
privar di libertà chi non disarmi.

Authorship

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

22. Scoglio d'immota fronte  [sung text checked 1 time]

Scoglio d'immota fronte    
nel torbido elemento,
cima d'eccelso monte
al tempestar del vento,
è negli affetti suoi quest'alma amante.
Già data è la mia fé:
s'altri la meritò,
non lagnisi di me;
la sorte gli mancò del primo istante.

Authorship

Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]