Anna Bolena

Opera by Gaetano Donizetti (1797 - 1848)

Word count: 254

?. Ah! pensate che rivolti! [sung text checked 1 time]

Per questa fiamma indomita
alla virtù preposta,
per quegli amari spasimi,
per pianto che mi costa,
odi la mia preghiera.
Anna per me non pera;
innanzi al cielo, agli uomini,
rea non mi far di più.

Ah! pensate che rivolti
terra e cielo han gli occhi in voi;
che ogni core ha i falli suoi
per dovere altrui mercè.
La pietade Enrico ascolti,
se al rigore è spinto il Re.

Authorship

Researcher for this text: Emily Ezust [Administrator]

. Deh! non voler costringere [sung text checked 1 time]

Deh! non voler costringere  
a finta gioia il viso:
bella è la tua mestizia,
siccome il tuo sorriso.
Cinta di nubi ancora
bella è così l'aurora,
la luna malinconica
bella è nel suo pallor.

(Anna diviene più pensosa. Smeton prosegue con voce più animata)
 
Chi pensierosa e tacita
starti così ti mira,
ti crede ingenua vergine
che il primo amor sospira:
ed obliato il serto
onde è il tuo crin coperto,
teco sospira, e sembragli
esser quel primo amor.

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)

Set by by Gaetano Donizetti (1797 - 1848), 1830, first performed 1830
Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

. Ah! parea che per incanto [sung text checked 1 time]

Ah! parea che per incanto    
rispondessi al tuo soffrir:
ogni stilla del mio pianto
risvegliava un tuo sospir.
A tal vista il core audace
pien di speme e di desir,
ti scopria l'ardor vorace
che non oso altrui scoprir.

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)

Set by by Gaetano Donizetti (1797 - 1848), 1830, first performed 1830
Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

. Al dolce guidami [sung text checked 1 time]

Al dolce guidami    
castel natio,
ai verdi platani,
al quieto rio,
che i nostri mormora
sospiri ancor.
Colà, dimentico
de' corsi affanni,
un giorno rendimi
de' miei primi anni,
un giorno solo
del nostro amor.

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)

Set by by Gaetano Donizetti (1797 - 1848), 1830, first performed 1830
Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

. Coppia iniqua, l'estrema vendetta [sung text checked 1 time]

Coppia iniqua, l'estrema vendetta
non impreco in quest'ora tremenda;
nel sepolcro che aperto m'aspetta
col perdon sul labbro si scenda,
ei m'acquisti clemenza e favore
al cospetto d'un dio di pietà.

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)

Set by by Gaetano Donizetti (1797 - 1848), 1830, first performed 1830
Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]