Care luci
Language: Italian (Italiano) 
Care luci dal sonno addormentate
fedel v'adorerò così sopite.
Se a lo lamento mio vi risvegliate
l'eco del mio dolor deh! rispettate!
Amor mi spinge, e voi qui mi tirate
come del ferro fan le calamite.
Chiudetevi, begli occhi, e riposate,
che le dolenti voci ho già finite.

Non temete di me, che piano piano
intorno girerò senza svegliarvi.
Non bacerò nemmen la bella mano,
e non starò vicino ma lontano.
Benché mi punga amor, sarò discreto,
e mai non svelerò lo mio segreto.
No, mai dirò che peno e che sospiro:
che contro il mio destino ognor m'adiro.
No, non vi sveglierò, luci gradite,
fedel v'adorerò benché sopite.

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)


Researcher for this text: Andrew Schneider [Guest Editor]

This text was added to the website: 2017-04-23
Line count: 18
Word count: 109