by Stanislao Gastaldon (1861 - 1939), as Flick Flock

Musica proibita
Language: Italian (Italiano) 
Available translation(s): ENG SPA SPA
Ogni sera di sotto al mio balcone
Sento cantar una canzone d'amore,
Più volte la ripete un bel garzone
E battere mi sento forte il core.

Oh quanto è dolce quella melodia!
Oh com' è bella, quanto m' è gradita!

Ch'io la canti non vuol la mamma mia:
Vorrei saper perché me l'ha proibita?
Ella non c'è  ed io la vo' cantare
La frase che m'ha fatto palpitare:

Vorrei baciare i tuoi capelli neri,
Le labbra tue e gli occhi tuoi severi,
Vorrei morir con te, angel di Dio,
O bella innamorata tesor mio.

Qui sotto il vidi ieri a passeggiare,
E lo sentiva al solito cantar:

Vorrei baciare i tuoi capelli neri,
Le labbra tue e gli occhi tuoi severi!
Stringimi, o cara, stringimi al tuo core,
Fammi provar l'ebbrezza dell'amor.

Authorship

Musical settings (art songs, Lieder, mélodies, (etc.), choral pieces, and other vocal works set to this text), listed by composer (not necessarily exhaustive)

Settings in other languages, adaptations, or excerpts:

Other available translations, adaptations or excerpts, and transliterations (if applicable):

  • ENG English (Antonio Giuliano) , "Prohibited music", copyright ©, (re)printed on this website with kind permission
  • SPA Spanish (Español) (Danilo Serrano) , "Música prohibida", copyright © 2011, (re)printed on this website with kind permission
  • SPA Spanish (Español) (Elisa Rapado) , "Música prohibida", copyright © 2020, (re)printed on this website with kind permission


Researcher for this text: Antonio Giuliano

This text was added to the website between May 1995 and September 2003.
Line count: 20
Word count: 132